A lezione di parità di genere

Circa 300 studenti di alcune scuole pugliesi coinvolti in un progetto sperimentale per contrastare le discriminazioni di genere

Parità di genere, diritti delle donne. La battaglia parte dai banchi di scuola. E vede protagonisti gli studenti.

Circa 300 studenti di alcune scuole di Bari, Triggiano, Valenzano e Brindisi sono stati protagonisti di un metodo didattico sperimentale per smontare i più comuni stereotipi sulle donne attraverso il cinema e il teatro. Un progetto vincitore del bando “Futura: la Puglia per la Parità” promosso dal Consiglio regionale.

Lezioni dinamiche, dove non mancano i riferimenti ai grandi del cinema e del teatro italiani, da Eduardo De Filippo a Pier Paolo Pasolini.

Nel servizio interviste a Irene Gianeselli, ideatrice del progetto, e Rosa Scarcia, Dirigente scolastico dell'Istituto Marco Polo di Bari.