Il gregge, commedia amara e grottesca che racconta una campagna elettorale

E' il libro di Davide Grittani per Alter Ego edizioni, presentato al premio Strega. Franco Miccolis propone per Gcl edizioni le avventure del commissario Miconi, investigatore brusco di grande buon senso

Una campagna elettorale e le vicende grottesche di un gruppo di ex compagni di liceo. Questo il tema de Il gregge, il romanzo di Davide Grittani per Alterego edizioni, presentato per il premio Strega. Lo spunto un fatto di cronaca: nel 2013 a Sulmona fu eletto al ballottaggio un candidato morto. Una società, la nostra, pervasa dalla mediocrità, secondo l'autore. Franco Miccolis, con Gcl edizioni, racconta le avventure del commissario Miconi, vercellese di origine, single, affascinante, amante della buona cucina. Lavora a Bologna, circondato da collaboratori pugliesi.