Bari

Agguato a Torre a Mare, ucciso il nipote del boss Capriati

Era stato condannato per l'omicidio del 15enne Michele Fazio

In un agguato compiuto con diversi colpi di pistola, lunedì sera è stato ucciso a Bari Raffaelle 'Lello' Capriati, figlio di Sabino e nipote di Tonino Capriati, quest'ultimo boss storico dell'omonimo clan mafioso di Bari vecchia. Il delitto è stato compiuto nel rione Torre a Mare. Capriati è stato condotto al Policlinico di Bari dove è deceduto. Sul posto sono al lavoro uomini della squadra mobile della Questura di Bari, coordinati dalla Dda. Capriati era stato scarcerato qualche tempo fa dopo aver scontato  17 anni per concorso nell'uccisione di Michele Fazio, il 15enne ucciso per errore a Bari vecchia il 12 luglio 2001.