Pasquetta al museo

Lunedì di Pasqua al Marta. Un tuffo nella storia di Taranto, dalla preistoria al Medioevo

I primi visitatori arrivano poco dopo l’apertura. Mappa a portata di mano per orientarsi tra le sale. Incontriamo anche famiglie con bambini. Pasquetta al Marta. Un tuffo nella storia di Taranto, dalla preistoria al Medioevo. Una guida racconta i segreti di Orfeo e le sirene, tra le sculture più apprezzate. Tra le novità, la collezione Ricciardi: 18 tele a sfondo religioso donate da Monsignor Giuseppe Ricciardi, vescovo tarantino nato nella prima metà dell’Ottocento. Per tutti una giornata da ricordare, tra storia e cultura. Picnic e scampagnate rimandati all’anno prossimo.