Allarme a Cagliari

Arriva l'ufficiale giudiziario, minaccia di darsi fuoco

Gesto disperato di un uomo di sessant'anni destinatario di un provvedimento di sfratto. Sul posto vigili del fuoco e gli agenti delle Volanti

Arriva l'ufficiale giudiziario, minaccia di darsi fuoco
vigili del fuoco
vigili fuoco ufficio

All'arrivo dell'ufficiale giudiziario si è barricato in casa e ha minacciato di darsi fuoco per evitare lo sfratto. Momenti di tensione a Cagliari, in via De Gioannis. Un uomo di sessant'anni, che vive con moglie e un figlio, si è rifiutato di lasciare l'appartamento. L'uomo era destinatario di uno sfratto per morosità. Prima si è legato con una catena a una parete, poi ha preso un accendino e del liquido infiammabile. Sul posto sono arrivati gli agenti della Squadra volante,  i vigili del fuoco e il 118. Dopo una trattativa durata una mezz'ora il sessantenne si è tranquillizzato e ha desistito. Lo sfratto esecutivo è stato rinviato a Maggio.