Economia

Corallo rosso, via alla pesca dal 1° giugno

Regole stringenti, ma restano i problemi di sicurezza

Corallo rosso, via alla pesca dal 1° giugno
Tgr Sardegna
pescatore di corallo

La pesca professionale al corallo è autorizzata dal 1 giugno al 30 settembre con la possibilità di prelevare al massimo 2 chili e mezzo al giorno, a una profondità non inferiore ai 50 metri.  25 le autorizzazioni disponibili: diverse le aree protette dove è vietato il prelievo.
Tante le disposizioni regionali che regolamentano la raccolta del corallo rosso per l’anno in corso in Sardegna, ma ancora una volta i pescatori sono critici sul principio di sostenibilità, volto a salvaguardare l'oro rosso ma che stride con la mancanza dei necessari presidi di sicurezza. 
A sostenerlo Massimo Ciliberto, presidente dell'associazione nazionale sommozzatori pescatori di corallo, che da anni chiede alla regione l'avvio della sperimentazione per l'utilizzo del rov,  un robot dotato di una telecamera filoguidata.

Solo in Sardegna nel corso del tempo sono morti oltre 60 pescatori subacquei di corallo.