Progetto per la salute del mare con l'aiuto dei pescatori

Luna Rossa con Ogyre per ripescare rifiuti in mare

Un'iniziativa ecosostenibile per i prossimi tre anni. L'annuncio di Luna Rossa dalla base operativa di Cagliari

Luna Rossa con Ogyre per ripescare rifiuti in mare
Ansa
Luna Rossa

Luna Rossa insieme con una rete di pescatori per ripescare sei tonnellate di rifiuti marini entro i prossimi tre anni. L'annuncio è stato lanciato dalla base operativa di Cagliari. Si tratta di una partnership triennale con Ogyre, prima piattaforma globale di "fishing for litter".
E' un sistema aperto: chiunque può seguire l'esempio di Luna Rossa e partecipare attivamente alla raccolta attraverso il supporto diretto a uno o più pescatori impegnati nel recupero dei rifiuti.  Con porti già attivi in Italia (Cesenatico, Santa Margherita Ligure, Marina di Ravenna), Brasile e Indonesia, Ogyre conta oggi su un network di 80 pescherecci nei tre continenti, grazie alla cui collaborazione realizza progetti di sostenibilità Ai pescatori andrà un contributo economico per il loro lavoro. Soddisfatto Max Sirena, skipper e team director di Luna Rossa Prada Pirelli -. Che dice: il mare è la nostra casa e ogni giorno ci impegniamo per rispettarlo e
proteggerlo, sia attivando progetti di sostenibilità come questo, sia con gli investimenti nel miglioramento delle nostre pratiche interne.