A Lanusei corteo al Nostra Signora della Mercede

Nuova protesta della sanità

L'ogliastra in difesa dei presidi sanitari del territorio

Nuova protesta della sanità
Tgr Sardegna
corteo protesta

Massiccia adesione al corteo in difesa della sanità pubblica che ha sfilato per le vie di Lanusei in mattinata. Una sessantina le associazioni e i comitati - tra rappresentanti del mondo del volontariato, dello sport e del sociale- che insieme alle istituzioni del territorio hanno aderito ad una manifestazione che ha raccolto la partecipazione di moltissimi cittadini per i quali il presidio ospedaliero è un punto di riferimento irrinunciabile per la tutela della salute.

I disservizi cronici di cui soffre la struttura sembrano non avere possibilità di soluzione, anzi essere destinati ad aggravarsi ulteriormente dopo le dimissioni del direttore generale dell’Asl Ogliastra Luigi Cugia dopo soli due mesi di mandato.