Attesa l'autopsia sul corpo di Salvatore Piras

Operaio morto a Sorso, indagato il titolare

Lutto cittadino a Sorso e Ossi nel giorno del funerale

Operaio morto a Sorso, indagato il titolare
Ansa
Il luogo dell'incidente

C'è un indagato per la morte di Salvatore Piras, 23 anni, di Ossi (Sassari), colpito alla testa da un elemento di un ponteggio che stava caricando su un camion, venerdì scorso, nel deposito di una imprese edile, nella zona artigianale di Sorso, sempre nel sassarese.
Michele Delrio, 48 anni, titolare della ditta dove lavorava il giovane è stato iscritto nel registro degli indagati, nell'ambito dell'inchiesta per omicidio colposo avviata nei giorni scorsi dalla procura.
Intanto, e' previsto l'incarico al consulente tecnico Valentina Piredda, che dovrebbe procedere all'autopsia sul corpo del giovane per stabilire l'esatta causa della morte. 
I Carabinieri, nel frattempo, hanno acquisito le immagini delle telecamere dell'area in cui si vedrebbe l'esatta dinamica dell'incidente. 
In attesa dell'esame autoptico e del via libera per la restituzione del corpo ai familiari, i sindaci di Sorso e Ossi hanno deciso una giornata di lutto cittadino in entrambi i Comuni in occasione del funerale.