Il Presidente Solinas chiede al Governo una soluzione sul gap energetico

Portovesme, il dramma dei lavoratori

A Villa Devoto sindacati e lavoratori

Portovesme, il dramma dei lavoratori
Ansa
Esterni della centrale

Promette di sollecitare il Governo a trovare una soluzione all'aumento del costo dell'energia, il Presidente della Regione Solinas, che oggi ha incontrato a Villa Devoto sindacati e lavoratori per discutere la situazione della Portovesme. A rischio ci sono 1500 posti di lavoro. 


Solinas ha ricordato come la sardegna si sia fatta promotrice di un emendamento al decreto energia, per ottenere la perequazione dei costi tra le aziende della penisola e quelle che operano nelle isole maggiori. "Dalle politiche energetiche - ha aggiunto Solinas - passa il futuro delle nostre realtà produttive,  per questo abbiamo contestato alcune parti del provvedimento".