Progetto Ateneo Sassari tra i top del Miur

La proposta è al quinto posto tra i progetti italiani

Progetto Ateneo Sassari tra i top del Miur
Unis
Facciata università

La proposta presentata dall'Università di Sassari per accedere ai finanziamenti del Pnrr si è classificata al quinto posto nella graduatoria nazionale stilata dal ministero dell'Università e della Ricerca per quanto riguarda i progetti per gli ecosistemi dell'innovazione, dietro Bologna, Calabria, Milano Bicocca e Firenze. In particolare il piano di interventi preparato dall'ateneo ha ottenuto un voto totale di 119 punti che corrisponde alla seconda posizione tra le proposte per il Sud.  

Il programma dell'Università di Sassari richiede 120 milioni di euro, coinvolge 24 soggetti sia di natura pubblica, sia privata, e riguarda dieci ambiti di intervento dalla medicina all'eredità turistica e culturale. "Una grande soddisfazione che premia il costante lavoro avviato dall'ateneo e le capacità delle istituzioni coinvolte con le quali ci prepariamo ora alla fase successiva con maggiore motivazione e sinergia", il commento del rettore, Gavino Mariotti.