Sequestrato un terreno nelle campagne di Villagrande Strisaili

In ogliastra i rifiuti tessili da Prato

Nove indagati. I materiali venivano dal polo tessile toscano

In ogliastra i rifiuti tessili da Prato
carabinieri
carabinieri del noe nel terreno sequestrato in Ogliastra

Un terreno sequestrato in Ogliastra, nelle campagne di Villagrande Strisaili, e nove indagati per traffico illecito di rifiuti e concorso per la gestione non autorizzata di rifiuti: è il risultato di un'operazione dei carabinieri del Noe di Cagliari, assieme ai colleghi di Firenze e Brescia. I rifiuti sono risultati provenire dal polo tessile di Prato, in particolare da un'azienda intermediaria che si occupa del loro smaltimento. 

Secondo le indagini, l'azienda intermediaria nella gestione dei rifiuti se ne sarebbe liberata in maniera fraudolenta, affidandoli ad una società con sede legale a Cagliari. I rifiuti avrebbero viaggiato accompagnati da una documentazione che ne attestava falsamente la natura di merce, in modo da eludere i controlli e azzerare la tracciabilità.