Vende su internet ricambi inservibili e sparisce Commerciante pugliese denunciato per truffa

Casalinga di Samassi denuncia un rivenditore di Altamura

Vende su internet ricambi inservibili e sparisce Commerciante pugliese denunciato per truffa
Carabinieri
Indagini dei carabinieri

Tutto è partito dalla denuncia presentata da una casalinga di 42 anni di Samassi. La donna aveva segnalato ai carabinieri il comportamento fraudolento di un commerciante ventitreenne pugliese che su una nota piattaforma di e-commerce aveva pubblicizzato una serie di pezzi di ricambio per auto per poi consegnare, in cambio di 1260 euro, componenti risultati non idonei. Subito dopo aver incassato il compenso pattuito l'uomo si era reso irreperibile. Il giovane, residente ad Altamura, è stato denunciato per tuffa aggravata.