A Capo Caccia nasce il primo pullo di falco pescatore

All'interno del Parco di Porto Conte ad Alghero

A Capo Caccia nasce il primo pullo di falco pescatore
Tgr
ANSA

Il parco di Porto Conte festeggia il primo pullo nato dalla coppia di falchi pescatori che nidifica da alcuni anni nel promontorio di Capo Caccia. Nelle scorse settimane  - grazie al monitoraggio in partnership con il Parco Nazionale Arcipelago Toscano, Parco della Maremma, Parco Migliarino San Rossore Massaciuccoli e dell'Asinara - erano stati documentati l'arrivo del maschio, le fasi dell'accoppiamento e la deposizione di tre uova. 

Dopo la schiusa il piccolo falco è stato alimentato dai genitori e ora rimarrà al caldo sotto le loro ali perché ancora non è in grado di termoregolare la sua temperatura corporea. "Il lieto evento fa ben sperare per la crescita all'interno dell'area protetta del nucleo familiare di falchi pescatori", commentano dall'Ente.