Dramma a San Nicolò d'Arcidano

Brucia sterpaglie e muore

Il corpo della vittima è stato trovato dagli uomini del Corpo Forestale

Brucia sterpaglie e muore
Carabinieri
Un'auto dei carabinieri

Sarebbe morto per un'intossicazione da fumo o per un malore, Bruno Marongiu, l'uomo di 76 anni trovato privo di vita nelle campagne  tra Terralba e San Nicolò d'Arcidano. Secondo una prima ricostruzione stava bruciando sterpaglie in un terreno quando non è più riuscito a domare il rogo. Sul posto, oltre al magistrato di turno, i vigili del fuoco e gli agenti della squadra mobile di Oristano. Sarà il medico legale a chiarire le cause del decesso.