Concessioni balneari, scontro sulla proroga

Proposto un emendamento per rimandare di cinque anni il nuovo sistema

Concessioni balneari, scontro sulla proroga
Tgr Sardegna
Stabilimento balneare

Il nodo delle concessioni balneari sta rallentando il percorso parlamentare del disegno di legge sulla concorrenza. La maggioranza è divisa sulla formulazione dell'articolo 2 che riguarda i regimi concessori. In particolare la Lega vorrebbe modificare il testo licenziato dal governo con un emendamento che prevede una proroga di 5 anni dell'entrata in vigore del nuovo sistema della messa a gara delle concessioni balneari e una prelazione per i vecchi concessionari. Ipotesi contro la quale si schierano i 5 Stelle, convinti che una nuova proroga del vecchio regime significhi mandare l'Italia in infrazione e perdere i soldi del next generation EU