Fermato incendiario seriale a Vallermosa

IL giovane, 26 anni, sarebbe responsabile di almeno 8 roghi

Fermato incendiario seriale a Vallermosa
ansa
Un'operazione di spegnimento

Al termine dell’attività investigativa del Corpo forestale regionale è stato individuato un incendiario seriale considerato responsabile di almeno otto incendi nel 2021: si tratta di un ragazzo di 26 anni di Vallermosa.

Nei mesi di luglio e agosto una serie di roghi si erano sviluppati a bordo strada tra Vallermosa, Siliqua e Villacidro. Monitorando la zona, gli uomini della forestale hanno concentrato l'attenzione nei confronti di un fuoristrada che percorreva le strade più volte in tempi compatibili con gli inneschi. Dalle immagini a disposizione, gli investigatori avevano constatato che dall'auto veniva lanciato un oggetto infuocato nella cunetta. Grazie al tempestivo intervento delle squadre antincendio si è evitato il peggio. 

Per l’incendiario è stata richiesta la misura cautelare degli arresti domiciliari. La pena prevista è fino a 7 anni di reclusione, ma se venisse riconosciuta l'aggravante dell'incendio boschivo la pena salirebbe a 10 anni. Con quella odierna sono cinque le misure cautelari applicate in Sardegna a seguito dell'attività investigativa del Corpo forestale relativamente agli incendi del 2021.