Presentata la trentatreesima edizione della corsa rosa

Giro d'Italia donne, il via da Cagliari

Tappe anche in Ogliastra e Gallura. Ci sarà anche la campionessa del mondo in carica Elisa Balsamo

Giro d'Italia donne, il via da Cagliari
ansa
La campionessa del mondo di ciclismo Elisa Balsamo

Il giro d'Italia maschile parte oggi da Budapest, quello femminile scatterà il 30 giugno proprio dalla Sardegna, con la cronometro di Cagliari, 4,75 chilometri, dal parco di Molentargius al Poetto. 

La seconda tappa prenderà il via da Villasimius ed arriverà a Tortolì dopo 117,3 chilometri, alternando lievi salite e discese, tra Castiadas, Muravera, Villaputzu, Tertenia e Bari Sardo. 

La terza frazione in programma nell'isola partirà da Cala Gonone e si concluderà ad Olbia, dopodiché la carovana si sposterà sul continente per le successive 7 tappe, tra Emilia Romagna Sardegna, Lombardia, Trentino e Veneto. L'edizione numero 33 della corsa rosa si chiuderà a Padova il 10 luglio, dopo ben 900 chilometri. 

 

Ventiquattro le squadre partecipanti, 144 le atlete, con un vero e proprio parterre de roi, a partire dalle azzurre. Ci sarà infatti la campionessa del mondo Elisa Balsamo, oltre a Elisa Longo Borghini, recente vincitrice della Parigi Roubaix. 

Una grande occasione di visibilità per la Sardegna, grazie alla distribuzione internazionale, con gli accordi siglati assieme alla Rai e a Discovery: le immagini della gara saranno trasmesse in oltre 160 Paesi.

VIDEO - il servizio di Davide Vannucci