Continuità territoriale

In Sardegna decolla Ita, oggi i primi voli

Un altro anno di tariffe agevolate ma prezzi alle stelle per i non residenti

In Sardegna decolla Ita, oggi i primi voli
Ita Airways
Ita Airways

Battesimo in Sardegna per Ita Airways, il vettore nato dalle ceneri dell'ex compagnia di bandiera. Primo volo l'AZ1561 da Cagliari a Linate alle 6.35. Quello da Cagliari verso Fiumicino, invece, l'AZ1588 è partito alle 7 ed è stato operato da un Airbus A320 dedicato al grande campione Gigi Riva, il bomber dello storico scudetto. Per l'Isola si tratta di una doppia novità: non solo negli aeroporti sardi di Alghero, Cagliari e Olbia si rivede la livrea di una compagnia italiana, ma è l'avvio per i sardi di 12 mesi di voli agevolati, senza compensazioni economiche e quindi senza esborso per le casse della Regione. 

Una sfida sui cieli sardi lanciata a Volotea che finora si era aggiudicata il bando di 7 mesi per gestire i collegamenti in continuità tra i tre scali isolani e gli hub nazionali di Roma-Fiumicino e Milano-Linate. Non si era fatta attendere la risposta della low cost spagnola che aveva subito rilanciato impegnandosi ad operare sino al 14 maggio 2023 ma solo su due rotte su tre: da Cagliari e da Olbia per Roma e Milano. Nei mesi scorsi i due vettori si sono messi d'accordo sugli slot, le frequenze e gli orari ma non sono mancate le polemiche sulle tariffe soprattutto per i non residenti.