''Io non condivido'' contro le vendette sul web

La polizia municipale nelle scuole per sensibilizzare i ragazzi delle superiori

''Io non condivido'' contro le vendette sul web
Tgr


1800 studenti delle superiori sono stati raggiunti dall'informazione sui rischi e le conseguenze del revenge porn e delle violenze di genere. L'obiettivo è arrivare a 5000. I destinatari del progetto ‘’Io non condivido'', della polizia municipale di Sassari, sono gli alunni delle classi terze e quarte che produrranno un cortometraggio con cui prenderanno parte a un concorso.