100 anni dalla nascita

Il presidente Mattarella a Sassari per ricordare Berlinguer

Nella giornata di commemorazione ci sarà la posa di un monumento in via Dante, davanti alla casa natale dello storico segretario del PCI.

Il presidente Mattarella a Sassari per ricordare Berlinguer
Ansa
Sergio Mattarella

Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella sarà oggi a Sassari in occasione delle celebrazioni per i 100 anni dalla nascita di Enrico Berlinguer. In Piazza Università il tenore Francesco Demuro eseguirà l'inno di Mameli, quindi nel loggiato al primo piano verrà scoperta la lapide dedicata allo storico segretario del Partito comunista italiano nato a Sassari il 25 maggio del 1922: il suo nome sarà al fianco di quello di Francesco Cossiga, cugino di secondo grado.

Nel corso della cerimonia nell'aula magna dell’ateneo, cui presenzieranno oltre al Capo dello Stato anche le ministre Maria Cristina Messa e Cristiana Dadone, l’ordinario di Diritto Costituzionale Omar Chessa ricorderà lo statista con un intervento dal titolo “L'eredità morale e politica di Enrico Berlinguer".

Alle 12:30 in Viale Dante davanti alla casa dove nacque il leader comunista, sarà scoperto un monumento ad opera dell'artista Igino Panzino voluto dall’amministrazione comunale.

Alle 20:30, al cinema teatro Astra andrà in scena "La partenza di Enrico" della Compagnia Teatro Sassari, che racconta l'addio di Berlinguer alla sua città.