Cagliari Calcio

La verità di Mazzarri: nessuna offesa contro la società e i giocatori

Il tecnico ribadisce al contrario la stima e il rispetto nei confronti della squadra

La verità di Mazzarri: nessuna offesa contro la società e i giocatori
Ansa
L'allenatore del Cagliari Walter Mazzarri

Con una nota inviata all'agenzia Ansa, Walter Mazzarri smentisce le indiscrezioni di stampa su presunte frasi offensive nei confronti di giocatori e società rossoblù che gli sarebbero valse il licenziamento. "Ho letto con stupore le notizie apparse oggi su molti organi di stampa, con le quali mi vengono attribuite frasi che non mi appartengono - dice Mazzarri -, lesive della mia immagine professionale costruita con serietà e rispetto nel corso di 20 anni di carriera in Italia e all'estero".  "Per questo motivo - prosegue il tecnico - mi vedo costretto, mio malgrado, a dover smentire categoricamente le esternazioni sui giocatori a me attribuite, ribadendo la mia personale stima ed il mio profondo rispetto per un gruppo di ragazzi a cui sono molto legato".