Morto Valerio Onida, ex presidente della Corte Costituzionale

Era nato nel 1936 e suo padre era originario di Villanova Monteleone

Morto Valerio Onida, ex presidente della Corte Costituzionale
Ansa foto
Valerio Onida

Si è spento questa mattina all'età di 86 anni l'ex presidente della Corte costituzionale, Valerio Onida, milanese ma di origine sarde. Suo padre era di Villanova Monteleone. A darne notizia, attraverso un messaggio su Facebook, uno dei figli, Francesco, che insieme ad una foto del padre ha allegato un messaggio: "Ciao papà. Grazie di tutto". Presidente della Corte costituzionale a cavallo fra il 2004 ed il 2005, è stato professore ordinario di diritto costituzionale all'Università degli Studi di Milano dal 1983 al 2009. Nel 2010 si è candidato alle primarie del centrosinistra per le elezioni del sindaco di Milano, arrivando terzo con il 13,41 per cento dei voti. Tre anni dopo, nel 2013 venne invitato dal presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, a far parte del gruppo dei dieci saggi incaricato di discutere - stabilendo contatti con i presidenti di tutti i gruppi parlamentari - su proposte programmatiche in materia istituzionale e in materia economico-sociale ed europea.