La scoperta dei ricercatori dell'Università di Sassari e di un fotografo

Una nuova specie di granchio abita in Sardegna

La scoperta a Capo Caccia, nelle falesie del parco di Porto Conte

Una nuova specie di granchio abita in Sardegna
ansa
ANSA

Il granchio della specie Pachygrapsus maurus vive anche in Sardegna. A scoprire per la prima volta nell'Isola l'esistenza della specie già nota in Francia, Spagna, Grecia e Turchia, è stato il fotografo naturalista Marco Colombo, che ha avvistato una folta popolazione di questo granchio lungo le falesie del Parco di Porto Conte, Area Marina Protetta di Capo Caccia - Isola Piana. Il suo aspetto è simile ai granchi verdastri della specie Pachygrapsus marmoratus, che si vedono correre sui moli e sulle rocce, soprattutto la sera, lungo la linea di marea. Il Pachygrapsus maurus è invece un granchio caratterizzato da un colore verde chiaro con disegni neri, dimensioni più ridotte rispetto al cugino portuale e una predilezione per habitat più conservati. Finora non era mai stato segnalato in Sardegna e la notizia della sua scoperta è stata pubblicata sulla rivista scientifica internazionale "Mediterranean Marine Science", in un articolo a firma dello stesso Colombo e di Bruno Manunza, ricercatore e docente dell'Università di Sassari.