In aula due testimoni

Omicidio di Speranza Ponti, riprende il processo

In corte d'assise a Sassari l'imputato, l'ex compagno della vittima

Omicidio di Speranza Ponti, riprende il processo
Tgr

Dopo tre mesi dall'ultima udienza è ripreso in Corte d'Assise a Sassari il processo nei confronti di Massimiliano Farci, il pizzaiolo di Assemini accusato di aver ucciso la sua campagna Speranza Ponti  e di aver occultato il corpo alla periferie di Alghero dove fu ritrovato il 31 gennaio del 2020. In aula due testimoni: il cognato della donna e il carabiniere del Ris incaricato di eseguire il profilo psicologico della vittima. Farci, presente, sarà interrogato in mattinata.