Primavera, beffa per il Cagliari: l'Inter rimonta e va in finale

I rossoblù, in vantaggio 3-0 nel primo tempo, si fanno riacciuffare nella ripresa dai nerazzurri

Primavera, beffa per il Cagliari: l'Inter rimonta e va in finale
Cagliari Calcio
La Primavera del Cagliari

Clamorosa eliminazione per la Primavera del Cagliari nelle semifinali scudetto. I rossoblù per oltre un'ora assaporano l'approdo alla finale. La sfida sul campo dell'Inter nel primo tempo vede la squadra di mister Agostini andare in vantaggio per tre reti a zero, con doppietta di Desogus e Luvumbo su rigore. Nella ripresa, però, arriva la rimonta dei nerazzurri: da 3-0 a 3-3. Si va ai supplementari ma il punteggio non cambia e l'Inter conquista la finale (martedì al Mapei Stadium contro la Roma) in virtù del miglior piazzamento nella regular season.

“Meritavamo di passare il turno”, ha commentato a caldo Agostini. “Una volta subito l’1-3 ci siamo abbassati eccessivamente, ha spiegato il tecnico, è subentrata un po’ di stanchezza e alla fine il calcio in questi frangenti ti può punire nel modo più beffardo. Questo epilogo non rovina minimamente lo splendido lavoro fatto da questi ragazzi e da ogni componente dello staff tecnico, un gruppo meraviglioso che meritava di giocarsi la finale”.