piogge e temperature giù

Torna il maltempo nell'Isola

Sino a domenica la primavera si prende una pausa

Torna il maltempo nell'Isola
ansa
ANSA

Temporali, vento, mareggiate e temperature in calo. Fino a domenica 8 maggio in Sardegna torna il maltempo con piogge in quasi tutta l'Isola e un abbassamento delle temperature massime di cinque gradi. 

Giovedì la maggior parte delle precipitazioni si registrerà nella zona centro settentrionale con cumulati tra i 10 e i 20 millimetri nell'arco della giornata. Nei settori meridionali i cumulati saranno invece più modesti. I venti saranno orientali e soffieranno con forza sui quadranti meridionali con punte fino ai 70/80 chilometri orari su Capo Spartivento e Capo Carbonara. Mari agitati con possibile mareggiate lungo le coste esposte. 

Piogge e temporali interesseranno a fasi alterne tutta la Sardegna anche venerdì 6. I venti ruoteranno a settentrionali e potranno toccare i 50 chilometri orari sulle Bocche di Bonifacio, Sant'Antioco e isola di San Pietro. 

Sabato 7 il quadro climatico rimarrà invariato, mentre domenica 8 temporali e precipitazioni interesseranno soprattutto le aree centrali e meridionali della Sardegna, con un miglioramento nella parte settentrionale e con i venti che caleranno di intensità.

Sul fronte delle temperature, si registrerà un calo generalizzato nelle massime che passeranno dai 23-24 gradi di questi giorni ai 16-18, le minime invece rimarranno invariate tra i 10 e i 12 gradi.