A Cagliari il congresso Uil Pensionati Sardegna

Uil: pensionati, patto intergenerazionale

ll segretario generale UilP Carmelo Barbagallo, pensare a nuovi modelli di vita e di lavoro per giovani e anziani

Uil: pensionati, patto intergenerazionale
ansa
ANSA

Un patto intergenerazionale tra giovani e anziani alla luce del grande cambiamento demografico. "l nostro è il secondo Paese più vecchio al mondo. Questo allungamento della vita ci impone di pensare a nuovi modelli vita e di lavoro. Ad esempio, invece di far fare i lavori socialmente utili ai giovani (cosa che ha creato solo tanto precariato), questi lavori si potrebbero far fare agli anziani che lo desiderano, in modo che possano anche integrare le basse pensioni. I giovani potrebbero assistere le persone anziane e aiutarli a comprendere le nuove tecnologie. Questo aiuterebbe gli anziani e creerebbe buoni posti di lavoro per i giovani". E' quanto ha sottolineato il segretario generale UilP Carmelo Barbagallo, al 12/o congresso regionale Uil Pensionati Sardegna con il titolo "Pensionatə: passato, presente, futuro". 

“Anziani e giovani sono legati da interessi comuni e solo tutti insieme potremo raggiungere la meta” - ha detto in apertura dei lavori il segretario generale Rinaldo Mereu (vedi intervista) che è stato riconfermato al termine del congresso alla guida dei pensionati Uil dell'isola. 

Il documento programmatico del congresso, analizzando un quadro generale in cui le annose difficoltà socio economiche della Sardegna sono state accentuate da due lunghi anni di pandemia, intende proporre un nuovo modello organizzativo che ponga al centro la persona, nella sua unità e i suoi bisogni, capace di interpretare i grandi mutamenti demografici, sociali e politici in atto e futuri.