Università di Cagliari lancia le specializzazioni del futuro

Tra nuovi sbocchi professionali anche il redattore di progetti

Università di Cagliari lancia le specializzazioni del futuro
ansa
ANSA

Filosofia per strutturare meglio e rendere più forte la comunicazione. Ma anche laboratori e esperienze nel set di un vero film di Salvatore Mereu per provare a trovare sbocchi professionali nel cinema. O corsi per imparare la progettazione, applicabile a tutte le iniziative legate ad esempio all'Agenda 2030 su ambiente e sostenibilità. Si tratta dei nuovi corsi di studio dell'Università di Cagliari. Sono già attivi e rappresentano una possibile scelta per la specializzazione: sono Filosofia e teorie della comunicazione, Produzione multimediale, Innovazione sociale e comunicazione. 

Fornite anche informazioni sulle opportunità offerte dalle modifiche del piano di studi del corso di Scienze della comunicazione, previste a partire dal prossimo anno accademico. "L'offerta formativa dell'ateneo sulla comunicazione, settore in cui si sta investendo molto, - ha spiegato la protettrice Elisabetta Gola - adotta sguardi multidisciplinari che attingono dai saperi umanistici, sociologici, filosofici, giuridici e tecnologici, ma caratterizzata anche dalla presenza di laboratori professionalizzanti e da insegnamenti in lingua inglese. Corsi che forniscono le chiavi per comprendere e gestire con competenza e consapevolezza la comunicazione istituzionale e l'innovazione sociale, i linguaggi e le teorie della comunicazione, la produzione multimediale e audiovisiva".