Con il caldo la Sardegna brucia

22 incendi in due giorni. In azione gli elicotteri delle basi di Pula e Fenosu. Le alte temperature favoriscono lo sviluppo di roghi

Con il caldo la Sardegna brucia
Corpo forestale
Incendio

L'incendio più vasto è divampato nelle campagne del Comune di Pabillonis, in località “Is Arenas”. Per spegnerlo e' stato necessario l'intervento in forze del personale della stazione del Corpo forestale di Guspini, coadiuvato da quello trasportato a bordo degli elicotteri provenienti dalle basi del CFVA di Pula e Fenosu. Sono intervenute anche due squadre di volontari delle associazioni “Prociv Pabillonis” e “Euro 2001 San Gavino Monreale”. L'incendio ha percorso una superficie di circa 25 ettari di superficie. 

In  tutto sono stati domati 13 roghi in tutto il territorio regionale. In un caso, oltre alle squadre a terra,  per aver ragione delle fiamme è stato necessario l'intervento dei mezzi aerei del sistema regionale antincendio.