Insulti, sputi e minacce sul bus,arrestata 42enne a Cagliari

La donna ha aggredito i poliziotti intervenuti per calmarla

Insulti, sputi e minacce sul bus,arrestata 42enne a Cagliari
Ansa

Ha insultato e sputato contro la passeggera del bus che l'aveva rimproverata perché parlava al telefono ad alta voce, poi ha cercato di aggredire anche i poliziotti. Una 42enne è stata arrestata a Cagliari per resistenza, violenza e minaccia a pubblico ufficiale. La donna è anche accusata di interruzione di pubblico servizio. L'episodio è avvenuto ieri mattina a bordo del bus del Ctm che in quel momento transitava in viale Bonaria. L'autista ha chiamato il 113 per calmare la 42enne che discuteva con l'altra passeggera. Una volta arrivati sul posto, anche gli agenti della squadra volante sono stati insultati. La donna ha rifiutato di consegnare i documenti di identità e poi ha cercato di colpirli con calci e pugni. L'atteggiamento violento e le minacce è proseguito anche in Questura dove, al termine delle procedure, è stata arrestata.