Un morto e quattro feriti in 24 ore

La vittima è un 53enne, finito fuori strada con la sua moto ad Orgosolo.

Un morto e quattro feriti in 24 ore
vigili del fuoco
incidente sopraelevata Olbia

Tre incidenti stradali nelle ultime 24 ore. A Orgosolo, nella via centrale del paese, un motociclista di 53 anni e' finito contro un muro ed e' morto. Si chiamava Carlo Moro, un operaio dell'Anas. L'incidente poco dopo le 2 di notte. Un secondo scontro a Olbia sulla sopraelevata che conduce all'aeroporto. Anche in questo caso coinvolto un motociclista, un 28enne romano. Si e' schiantato contro un'utilitaria. Sul posto i Vigili del fuoco e i sanitari del 118 che lo hanno traportato in codice rosso all'ospedale di olbia. Poi il giovane e' stato trasferito in rianimazione a Sassari. La strada e' rimasta per alcune ore chiusa al traffico. Brutto frontale anche vicino a Tertenia, tra una macchina e un furgone. Tre feriti sono stati trasportati in ospedale in gravi condizioni, due sono turisti tedeschi.