Truffa del pesce, quarantenne ai domiciliari

Accusato di aver truffato decine di anziani di fronte ai supermercati

Truffa del pesce, quarantenne ai domiciliari
Ansa

Avvicinava anziani nei supermercati di Cagliari e dintorni e fingendosi un amico di famiglia li convinceva a comprare da lui pesce fresco. Quindi spariva senza farsi più vedere. L'uomo, un quarantenne, è stato rintracciato dalla Squadra mobile della questura di Cagliari e dagli agenti del commissariato di Quartu Sant'Elena ed è finito agli arresti domiciliari. Sarebbero decine le persone truffate.