27 milioni per la manutenzione dei corsi d'acqua

Le risorse stanziate dalla giunta regionale

27 milioni per la manutenzione dei corsi d'acqua
Ansa
Fondi per i corsi d'acqua

Ventisette milioni nel triennio 2022-2024 per la realizzazione di interventi per la manutenzione ordinaria dei corsi d'acqua di competenza degli Enti locali. La giunta sarda, su proposta dell'assessore dei Lavori Pubblici, Aldo Salaris, ha approvato la ripartizione delle risorse sulle tre annualità e i criteri di ammissione degli Enti locali. Guardando alla somma complessiva, 8 milioni circa saranno destinati all'anno in corso, 9 milioni al 2023 e 10 milioni all'annualità 2024. "L'obiettivo della Regione - spiega il presidente Solinas - è di garantire la sicurezza dei territori. Uno dei modi per farlo è assicurare una corretta manutenzione dei corsi d'acqua finalizzata a conservare ed eventualmente a ripristinare le condizioni di regolare deflusso delle acque e monitorare eventuali situazioni di dissesto".