Antincendio, lunedì di protesta per volontari e Forestas

Oggi ancora giornata di allerta in gran parte dell'isola. Ieri 24 roghi e strada statale 131 chiusa per ore

Antincendio, lunedì di protesta per volontari e Forestas
Tgr
Incendio tra Bolotana e Macomer

Il rogo di Macomer in località Riu Campeda, partito ieri intorno alle tredici è stato il peggiore dell'intera giornata. A operare tre elicotteri e due Canadair e statale 131 Carlo Felice, corsia sud, chiusa per ore, con tre pattuglie della polizia stradale di Nuoro a controllare e dare assistenza agli automobilisti in coda.Un altro incendio che ha richiesto l'intervento di un mezzo aereo della flotta regionale, è divampato a poca distanza dal Policlinico di Monserrato. Una situazione risolta in poco tempo e che non ha coinvolto persone. Elicotteri in volo anche su Villasor e Ghilarza, mentre nella zona di Ploaghe è scoppiato un incendio di interfaccia, molto vicino all'abitato, anche se non c'è stata necessità di evacuare i residenti. 

E intanto oggi sarà un'altra giornata difficile, con buona parte dell'isola ancora in allerta arancione, mentre continua la polemica per il bando con cui la regione ha previsto di affidare ai privati il servizio di antincendio boschivo e pattugliamento. I volontari si riuniranno a Sinnai mentre a Cagliari si terrà un incontro tra i sindacati di Forestas e la azienda, per scongiurare lo sciopero proclamato per domani 12 luglio.