L'addio dopo 23 anni

Daniele Conti lascia il Cagliari

L'ex capitano si dimette da coordinatore tecnico della Primavera

Daniele Conti lascia il Cagliari
Ansa
ANSA

Daniele Conti si dimette e lascia il Cagliari dopo 23 anni. Attualmente ricopriva il ruolo di coordinatore tecnico della Primavera. La società in una nota sul sito web parla di "dimissioni improvvise e dettate da ragioni personali". Nella nota si esprime rammarico e l'auspicio "di poter lavorare di nuovo insieme in futuro". 

Le dimissioni arrivano anche dopo l'addio al Cagliari di un altro ex compagno di squadra, l'ex allenatore della Primavera Alessandro Agostini, chiamato da Giulini in prima squadra proprio per cercare di salvare il Cagliari dalla B nelle ultime tre giornate. 

Daniele Conti, figlio di Bruno eroe del mondiale 1982, era arrivato a Cagliari giovanissimo, nel 1999. E con il club rossoblù era rimasto per tre lustri sino alla partita d'addio dell'estate 2015. Poi l'ingresso nell'area tecnica del club nel 2016." Le sue qualità umane - scrive il Cagliari - unite all'esperienza e al forte senso di appartenenza ai colori rossoblù sono state una risorsa preziosa, in particolare nella scoperta, crescita e valorizzazione dei giovani".