Derubato a Londra, ritrovato il giovane di Sorso scomparso

Senza soldi né telefono il 34enne non era riuscito a imbarcarsi

Derubato a Londra, ritrovato il giovane di Sorso scomparso
Tgr Sardegna
Passeggeri

Di lui, non si avevano notizie da domenica. Ma dopo giorni di apprensione, la buona notizia: Giacomo Zappino, trentaquattrenne di Sorso che vive in Inghilterra, è vivo e sta bene. Il giovane uomo, residente a Leeds, dove lavora nella ristorazione, sarebbe dovuto tornare in Sardegna in aereo, con un primo volo da Londra Stansted a Bologna e un secondo da Bologna ad Alghero. Ma a Fertilia, dove lo stavano aspettando, i genitori non lo hanno mai visto arrivare. A lanciare l'appello, sui social, la sorella Simona. Oggi è arrivata la rassicurazione: Zappino non era riuscito a partire perché, proprio nell'aeroporto londinese, sarebbe stato aggredito e derubato: senza soldi né telefono cellulare non sarebbe riuscito a imbarcarsi, né a contattare i familiari per ore.