Latitante fugge a nuoto, preso dai carabinieri

Deve scontare 6 anni per tentato omicidio

Latitante fugge a nuoto, preso dai carabinieri
lcc
Una spiaggia di Alghero

Un latitante 31enne di Alghero è stato arrestato sabato notte dai carabinieri dopo una fuga in mare.

Dallo scorso autunno aveva fatto perdere le sue tracce, mentre su di lui pendeva un provvedimento del tribunale di Sassari: la condanna definitiva per tentato omicidio. Nel 2015 aveva sparato contro un venditore ambulante.

Sabato scorso e' stato individuato fuori da un locale e si è buttato in acqua, ma e' stato raggiunto dai carabinieri. Adesso si trova in carcere.