Giochi del Mediterraneo

Maggetti, argento a Orano con la tavola volante

Nella categoria windsurf foil l'atleta di Cagliari arriva a un punto dalla francese campionessa del mondo

Maggetti, argento a Orano con la tavola volante
Fiv
Marta Maggetti in azione

L'Italia della vela chiude i Giochi del Mediterraneo con cinque medaglie: un oro, due argenti e due bronzi. Tutte le classi di competizione portano sul podio almeno un atleta. Tra questi, la stella sarda del windsurf Marta Maggetti, che ha conquistato l'argento nell'iQFoil femminile. 

 

Marta Maggetti Coni
Marta Maggetti

“Sono soddisfatta per quanto ho saputo dimostrare e per il percorso di crescita in questa classe”, ha dichiarato. “Ho potuto verificare una volta di più i miei punti di forza e soprattutto quelli su cui devo ancora lavorare per potermi esprimere al meglio. Una sola giornata, in questa settimana, non è stata particolarmente positiva, può capitare in una regata particolarmente lunga e impegnativa come questa”.

La Maggetti fotografata dal segretario Coni Carlo Mornati Instagram
La Maggetti fotografata dal segretario Coni Carlo Mornati

Davvero minima la distanza tra la sportiva di Cagliari e la francese Hélène Noesmoen, campionessa del mondo in carica. “C’è ovviamente grande soddisfazione per Maggetti", ribadisce il tecnico FIV Riccardo Belli Dell’Isca: "ha colto una medaglia d’argento di grande valore non solo per il peso del metallo ma soprattutto psicologicamente per quello che significa sul campo: è arrivata a un solo punto dalla francese campionessa del mondo ed europea, riducendo sempre di più il gap rispetto a chi non ha partecipato alle Olimpiadi. Bene il lavoro di squadra e l’affiatamento che abbiamo raggiunto". 

Gli atleti festeggiano a Casa Italia Coni/S.Ferraro
Gli atleti festeggiano a Casa Italia