Nel nuovo parlamento solo 16 sardi

Effetto della riforma costituzionale che ha tagliato il numero di deputati e senatori

Nel nuovo parlamento solo 16 sardi
ANSA
L'aula di Montecitorio

Nelle nuove Camere "dimagrite" ci sarà spazio per appena 16 parlamentari sardi, nove in meno degli attuali 25. Anche per questo nelle prossime quattro settimane si consumerà una vera battaglia interna ai partiti per l'accesso alle candidature più sicure. I tempi sono stretti: le liste sono da presentare entro il 21 e 22 agosto. La ripartizione non è ancora ufficiale ma nell'Isola, per l'elezione alla Camera dei deputati, su undici seggi disponibili, quattro saranno attribuiti in altrettanti collegi uninominali (Cagliari, Carbonia, Nuoro, Sassari), gli altri sette in unico collegio proporzionale per tutta la Regione. Per il Senato, due seggi saranno attribuiti in due collegi uninominali (Cagliari, Sassari) e gli altri tre in un unico collegio proporzionale.