Il Consiglio Federale ha deciso di aspettare il responso del Tar

Torres, rinviata la decisione definitiva sul ripescaggio in C

Il 2 agosto è fissata l'udienza sui ricorsi presentati alla giustizia amministrativa da Teramo e Campobasso contro l'esclusione dal calcio professionistico. Rinviato al 5 agosto il sorteggio dei calendari

Torres, rinviata la decisione definitiva sul ripescaggio in C
TGR
I tifosi sassaresi sognano la C

 Il Consiglio Federale ha confermato la correttezza delle domande di ripescaggio in serie C presentate da Torres e Fermana ma non le ha ancora ratificate, in attesa dell'udienza del Tar del Lazio, fissata il 2 agosto, sui ricorsi presentati da Teramo e Campobasso contro la mancata iscrizione al campionato. Ieri il Tar aveva accettato la richiesta di sospensiva cautelare avanzata dalle due società.

Il sorteggio dei calendari è quindi slittato dal 2 al 5 agosto, in attesa del pronunciamento della giustizia amministrativa, che dovrebbe arrivare tra il 3 e il 4 agosto. I sassaresi sono al secondo posto nella graduatoria dei ripescaggi, dopo la Fermana, per cui il ritorno in C è legato ad una doppia bocciatura dei ricorsi presentati al Tar. 

In caso di sconfitta, Campobasso e Teramo potrebbero ricorrere ulteriormente al Consiglio di Stato, ma la Lega Pro, in questo caso, non aspetterebbe l'esito e stilerebbe i calendari inserendovi Torres e Fermana.