Contrasto al traffico di valuta

250mila euro non dichiarati, 16 sanzioni all'aeroporto di Olbia

Primo bilancio dei controlli sulla movimentazione di denaro dall’estero

250mila euro non dichiarati, 16 sanzioni all'aeroporto di Olbia
Guardia di FInanza
Contanti sequestrati all'aeroporto di Olbia

Oltre 500 controlli transfrontalieri di valuta, che hanno permesso di recuperare circa 250mila euro non dichiarati, pronti per lasciare il Paese attraverso l'aeroporto di Olbia. 16 i soggetti segnalati ai quali sono state comminate sanzioni pecuniarie per circa 8mila euro. È il primo bilancio della Guardia di Finanza di Sassari che ha intensificato l'attività di contrasto alla movimentazione transfrontaliera di denaro contante nello scalo Costa Smeralda. Dalle Fiamme Gialle si ribadisce che non esiste un limite al transito di denaro da e per l'estero, ma c'è comunque l'obbligo di dichiarazione all'Autorità doganale per chi entri o esca dal territorio nazionale trasportando denaro contante per un importo pari o superiore a 10mila euro. 

Contante sequestrato all'aeroporto di Olbia Guardia di Finanza
Contante sequestrato all'aeroporto di Olbia