Serie B

Vittoria per 2 a 1 in rimonta per il Cagliari contro il Cittadella

Dopo un primo tempo chiuso in svantaggio, Mancosu accorcia al 72esimo. Nel finale il sorpasso con Makoumbou.

Vittoria per 2 a 1 in rimonta per il Cagliari contro il Cittadella
Ansa foto
Stadio Unipol Domus

Un inizio in salita. Un primo tempo chiuso in svantaggio di un gol. Nel suo esordio casalingo nel campionato di serie B, il Cagliari di Liverani si è trovato a inseguire il Cittadella per oltre metà partita. Gli ospiti sono passati in vantaggio al 29esimo del primo tempo con Raul Asencio. Poi, dopo il ritorno in campo dagli spogliatoi, l'undici rossoblù ha cambiato marcia e volto alla partita. Il pareggio arriva al 72esimo, firmato proprio dal neoacquisto Marco Mancosu, che tanto Liverani ha voluto nella sua rosa. Nel finale il Cagliari insiste ancora alla ricerca della rete del vantaggio. All'81esimo Liverani decide di mandare in campo Millico e Pavoletti al posto di Deiola e Lapadula per dare continuità allo slancio del reparto offensivo. Il segnale è chiaro: Il Cagliari vuole portare a casa i tre punti. Obiettivo centrato con il vantaggio nel finale, all'87esimo, realizzato da Makoumbou.

I punti in classifica per i rossoblù ora sono 4, al quinto posto, vicini a Palermo, Ascoli e Genoa.