Corpo forestale, Casula vince la battaglia al Tribunale del lavoro

Ordinato alla Regione l'immediato reintegro dell'ex direttore generale, rimosso dopo il pranzo di Sardara

Corpo forestale, Casula vince la battaglia al Tribunale del lavoro
Tgr Sardegna
Un mezzo del Corpo forestale regionale

Il Tribunale del Lavoro di Cagliari ha ordinato alla Regione l'immediato reintegro dell'ex direttore generale del Corpo forestale Antonio Casula, rimosso dalla giunta Solinas dopo le polemiche innescate dalla partecipazione dello stesso Casula al cosiddetto pranzo di Sardara.

La giudice Daniela Coinu, accogliendo la domanda dell'ex dg, ha sospeso i provvedimenti di rimozione emanati dalla giunta e dall'assessora al Personale Valeria Satta.

Appena tre mesi fa, al posto di Casula ai vertici del Corpo forestale regionale si era insediato il generale di brigata Fabio Migliorati, in arrivo dalla Guardia di Finanza.