Maxi incendio nella ditta di rifiuti a Sassari, la procura apre un'inchiesta

Si ipotizza la natura dolosa del rogo. Le operazioni di spegnimento delle fiamme proseguono per la seconda notte

Maxi incendio nella ditta di rifiuti a Sassari, la procura apre un'inchiesta
tgr
Incendio Truncu Reale

Plastica, cartone e lattine continuano a bruciare all’interno dello stabilimento della Gesam. I vigili del fuoco hanno lavorato tutta la notte per tentare di sedare le fiamme, ma ci vorranno ancora ore, nella peggiore delle ipotesi giorni, per spegnere del tutto l’incendio. All’esterno, i focolai sono stati domati. Preoccupa la situazione all’interno di un capannone dove ormai è difficile intervenire per il rischio che collassi da un momento all’altro. La grossa nube nera che da ieri minaccia i centri abitati della zona continua a disperdersi pericolosamente nell’aria, con il suo cumulo di diossina. Il sindaco di Sassari e i primi cittadini dei comuni limitrofi hanno firmato delle ordinanze per invitare la popolazione a limitare le attività all’aperto e a tenere le finestre chiuse.

Guarda il servizio