Malore sospetto in Sardegna per l'ex braccio destro di Putin

Sospetto avvelenamento o problema neurologico, il malessere emerso durante una vacanza

Malore sospetto in Sardegna per l'ex braccio destro di Putin
Ansa
Anatoly Chubais

Malore in Sardegna per l'ex fedelissimo di Putin, Anatoly Chubais. L'ex braccio destro del presidente russo si trovava in vacanza in un resort della Costa Smeralda quando si è sentito male. Chubais è finito al Mater di Olbia ma non è in pericolo di vita. Contrario all'invasione dell'Ucraina, si era allontanato da Mosca. In un primo momento si sospettava un avvelenamento ma l'ipotesi prevalente è che possa trattarsi dei sintomi di una malattia neurologica. Serviranno però altri esami. Intanto il Cremlino ha diffuso una nota in cui si esprime rammarico per l'episodio. Chubais "sta migliorando e sono in corso alcune analisi di routine, ma niente spy story" ha detto all'Adnkronos Salute il Direttore generale del Mater, Marcello Giannico.