Palio di Siena, Tittia è nella leggenda

Il fantino di Nurri Giovanni Atzeni detto Tittia su Violenta da Clodia centra la quarta vittoria consecutiva ed entra nella storia

Palio di Siena, Tittia è nella leggenda
ANsa
ANSA

La contrada del Leocorno con il fantino Giovanni Atzeni, detto Tittia, sul cavallo Violenta da Clodia, ha vinto stasera il Palio di Siena dedicato alla Madonna dell'Assunta. Il Leocorno ha condotto la Carriera in testa fin dalla partenza alla Mossa per tutti i tre giri di piazza del Campo. Per Atzeni è il nono Palio vinto, il quarto consecutivo. Aveva vinto i Palii del 2019 prima della sospensione per il Covid e quello del 2 luglio scorso sempre per contrade diverse. Per Violenta da Clodia, baio femmina di nove anni, è il primo Palio vinto alla quarta partecipazione. Durante la corsa sono caduti i fantini di quattro contrade, i loro cavalli sono arrivati tutti 'scossi'. La manifestazione si è disputata oggi a causa di un rinvio per il maltempo che il 16 agosto - data tradizionale - si è abbattuto sulla città. 

Non accadeva da 188 anni che un fantino centrasse un poker consecutivo di vittorie. L'ultimo, prima di Giovanni Atzeni, fu Giovanni Brandani detto Pipistrello, nel 1834.