Olbia

Pronti a imbarcarsi con una nacchera di mare nel bagagliaio

Una coppia è stata fermata dagli uomini della security dell'autorità portuale della Sardegna con il mollusco protetto. Sono stati segnalati alla Capitaneria di porto

Pronti a imbarcarsi con una nacchera di mare nel bagagliaio
Autorità di Sistema Portuale del Mare di Sardegna
La pinna nobilis sequestrata

Erano in procinto di ripartire da Olbia con il traghetto per Livorno, ma nel bagagliaio avevano uno dei rari esemplari di pinna nobilis presente nel mare della Sardegna, il grande mollusco conosciuto anche con il nome di nacchera di mare. Per questo una coppia di cinquantenni è stata segnalata alla Capitaneria di porto dagli uomini della Security dell’Autorità di Sistema Portuale del Mare di Sardegna. I vigilantes hanno fermato i due e hanno individuato la conchiglia della lunghezza di un metro nell'auto su cui viaggiavano. Il bivalve, per il quale vige il divieto di prelievo perché a rischio estinzione, era stato prelevato nelle acque di Porto Ferro.