Appiccano incendio, 4 ragazzi traditi dai selfie

Il rogo era divampato lo scorso agosto in un'officina di riparazioni a Tortolì. Gli inquirenti hanno rintracciato i responsabili attraverso i social

Appiccano incendio, 4 ragazzi traditi dai selfie
Carabinieri
Carabinieri nelle campagne di Castiadas

Lo scorso agosto avevano appiccato il fuoco facendo divampare un incendio in un' autofficina a Tortolì. Avevano poi postato una storia sui loro profili social. Un passo falso che li ha traditi permettendo ai carabinieri di identificarli e denunciarli. Ad aiutare gli inquirenti a ricostruire gli attimi prima e dopo l'innesco erano state le immagini di videosorveglianza dell'officina. I 4 sono accusati di incendio doloso. Mentre tre le persone sono state denunciate per spaccio di droga e detenzione di munizioni dopo le perquisizioni disposte dalla Procura di Lanusei nelle abitazioni degli indagati.