Crisi della sanità, sindacati in piazza a Cagliari il 22 ottobre

Cgil-Cisl-Uil denunciano:"non c'è un'organizzazione adeguata dei servizi"

Crisi della sanità, sindacati in piazza a Cagliari il 22 ottobre
ansa
ospedale Brotzu

E' stata fissata per il 22 ottobre la manifestazione unitaria sulla sanità annunciata da Cgil, Cisl e Uil. L'appuntamento è in piazza del Carmine a Cagliari, come deciso nella riunione degli esecutivi unitari riuniti per definire la modalità e i contenuti della mobilitazione. Gestire l'emergenza e avviare la programmazione sono i due punti centrali delle rivendicazioni dei sindacati, per arrivare a una sanità universale e di qualità, meno centralizzata e più diffusa nel territorio. Per i sindacati, infatti, "non c'è un'organizzazione adeguata dei servizi e nemmeno una programmazione socio-sanitaria nel territorio", come spiegano i segretari regionali Samuele Piddiu (Cgil), Gavino Carta (Cisl) e Francesca Ticca (Uil) sottolineando che "il caos gestionale riguarda tutte le strutture, con una forte carenza di operatori sanitari".